1. Home
  2. Docs
  3. Fattura
  4. Marca da bollo
  5. Marca da bollo in fattura tradizionale

Marca da bollo in fattura tradizionale

Sulle fatture tradizionali tipicamente la marca da bollo viene acquistata in tabaccheria per poi essere applicata sulla fattura. La marca da bollo riporta un numero identificativo e una data che la rende unica.

E’ importante che la data della marca da bollo che si applica in fattura sia uguale o antecedente alla data di emissione della fattura stessa. In caso contrario, ossia di marca da bollo con data successiva alla data di emissione della fattura, si è passibili di sanzione da parte degli Organi Competenti.

La dicitura di default riportata in fattura, in merito alla marca da bollo, recita: “Bollo assolto sulla copia destinata al cliente / paziente“, ciò perché la prassi prevede la consegna della copia cartacea (originale) al paziente, con l’applicazione della marca da bollo.

E’ tuttavia consentito applicare la marca da bollo sulla copia (cartace) trattenuta dal professionista (al fine di permettere il più agevole invio della fattura a mezzo mail in formato PDF), modificando la dicitura in fattura (ad esempio: “Bollo assolto sulla copia trattenuta dal professionista“).

La dicitura del bollo è modificabile da impostazioni fattura.

Questo articolo è stato utile? 2 No

Come possiamo aiutarti?