1. Home
  2. Docs
  3. Fattura
  4. Calcolo ENPAP

Calcolo ENPAP

PsicoGest, destinato solo a Psicologi, contempla il calcolo e l’aggiunta automatica (applicazione ENPAP è di default su ogni prestazione psicologica) del contributo previdenziale.

Vi sono due modalità per il calcolo di enpap:

  1. la “classica” aggiunta al costo della prestazione inserito (tariffa)
  2. la “cifra tonda”, ossia lo scorporo, inserendo il costo della prestazione già comprensivo di ENPAP, quello che in PsicoGest appunto si chiama “cifra tonda”

1 . La modalità “classica”

Se ad esempio si inserisce una tariffa di €.60, il contributo ENPAP (2%) sarà calcolato sui 60€ (ovvero €. 1,20) ed aggiunto alla tariffa, avendo quindi un totale in fattura di €. 61,20.

1 . La modalità “cifra tonda”

Se ad esempio si inserisce una tariffa di €.60, il sistema individuerà automaticamente l’importo il cui 2%, aggiunto a tale importo, restituisce un totale di €.60. Appunto lo scorporo del 2% di ENPAP. Nell’esempio in questione (€.60) il sistema “ridurrà” il costo della prestazione a €.58,82, poiché il 2% di tale importo corrisponde a €.1,18 che, se sommato a €.58,52, restituisce un totale di €.60.

Per questa seconda modalità, ovvero con lo scorporo automatico, vi sono due modalità di attivazione.

  • modalità generale: si applica a tutte le fatture, indistintamente e si attiva da “Fatture”–> “impostazioni”, spuntando e attivando le voci “Includi ENPAP…”; esistono 3 funzioni di questo tipo, poiché ognuna si applica ad un tipo diverso di fatture (tradizionali, elettroniche, elettroniche PA)
  • modalità individuale: si applica al singolo paziente e si regola all’interno della scheda anagrafica del singolo paziente. La funzione da attivare si chiama “Attiva Totali Tondi”.
Was this article helpful to you? Yes 4 No