1. Home
  2. Docs
  3. Fattura
  4. Fattura tradizionale

Fattura tradizionale

La fattura tradizionale è la fattura che viene utilizzata per le prestazioni sanitarie, sussistendo il divieto di emissione di fattura elettronica per prestazione sanitaria. Ciò vale per qualsiasi regime fiscale.

Il regime forfetario poi, essendo esonerato dall’obbligo di emissione di fattura elettronica (ad eccezione delle fatture verso le Pubbliche Amministrazioni), può emettere sempre – per pazienti privati e non e per prestazioni anche non sanitarie – fatture tradizionali.

Come si crea una fattura tradizionale?

Schermata di homepage PsicoGest

Dalla home, premendo su “nuova fattura”.

Dal menu laterale, sezione fatture, quindi “+nuova”

Si aprirà quindi la schermata di creazione fattura, all’interno della quale sarà possibile creare, oltre alla fattura tradizionale, anche proforma, fatture elettroniche, note di credito, insomma tutti i documenti.

Per creare una fattura tradizionale, si selezionerà quindi dapprima “Fattura”, poi “Normale”.

Il sistema automaticamente imposterà il primo numero progressivo disponibile per quel tipo di documento (ogni tipo di documento ha una sua numerazione), nonché inserirà in automatico anche l’anno e la data (quella in cui viene creata la fattura). I campi numero fattura, anno e data possono essere modificati intervenendo nei relativi campi. Eventuali incongruenze nella numerazione verranno segnalate dal sistema.

Si potrà quindi specificare se la fattura è già stata pagata o meno. Nel caso di saldo avvenuto, sarà obbligatorio inserire anche la data di pagamento. Tale dato è importante ai fini della trasmissione della fattura a Sistema Tessera Sanitaria (STS).

Si potrà quindi procedere con la scelta del paziente/ cliente a cui emettere la fattura.

Attenzione: qualora un paziente non comparisse nell’elenco come selezionabile/ inseribile per la fattura, verificare di non aver archiviato il paziente. L’archivio implica la non fatturabilità.

Questo articolo è stato utile? 1 No

Come possiamo aiutarti?