1. Home
  2. Docs
  3. Sistema Tessera Sanitaria (STS)
  4. STS 2021

STS 2021

Con il 1° gennaio 2021 le fatture sanitarie verso privati saranno soggette ad alcune modifiche in merito alla trasmissione STS. I punti salienti sono:

  • trasmissione di tutte le fatture, anche dei pazienti che dovessero opporsi. In questo caso, dopo aver segnalato l’opposizione in scheda cliente, il sistema provvederà – come da normativa – a cancellare il codice fiscale in sede di trasmissione.
  • trasmissione entro la fine del mese successivo la data di pagamento della fattura. Ciò significa che, ad esempio, una fattura emessa il 2.01.2021, saldata il 2.03.2021 dovrà necessariamente essere trasmessa entro il 30.04.2021.

Aggiornamento 29.01.2021

Sistema Tessera Sanitaria ha specificato nuove scadenza per la trasmissione delle fatture, che vanno a sostituire la precedente cadenza mensile (che probabilmente si attuerà nel 2022):

  • fatture 1° semestre 2021 –> trasmissione entro il 31 luglio 2021
  • fatture 2° semestre 2021 –> trasmissione entro il 31 gennaio 2022

Rimangono invariate le altre caratteristiche di “idoneità” per la trasmissione, ovvero che la fattura deve contenere una prestazione contrassegnata come sanitaria ed essere sempre corredata di data di pagamento. Pertanto è vivamente consigliato l’utilizzo di proforma, oppure l’emissione della fattura in concomitanza (“contestualmente”) al pagamento, così da evitare rischi di sanzioni in caso di mancata o tardiva trasmissione di una fattura.

Di seguito un breve video riassuntivo.

Nel video si afferma che la trasmissione della fattura deve essere effettuata entro la fine del mese successivo la data di emissione della fattura; tale affermazione è invece da intendersi – alla luce delle specifiche di STS – come segue: “la trasmissione della fattura a STS deve avvenire entro la fine del mese successivo la data di PAGAMENTO della fattura”.

Was this article helpful to you? Yes 1 No