1. Home
  2. Docs
  3. Sistema Tessera Sanitaria (STS)
  4. Configurazione
  5. Password (problemi tipici)

Password (problemi tipici)

La password desta talvolta alcuni problemi a fronte, in primis, di errori di inserimento della stessa nel campo dedicato su PsicoGest, in secondis a causa di differenti sistemi di decodifica della password. PsicoGest utilizza il metodo standard, quello utilizzato dalla stragrande maggioranza dei sistemi/ siti/ piattaforme; STS a quanto ci risulta no. Pertanto, a fronte di diversi errori riscontrati ed esperienze di altrettanti colleghi che sono incappati in errori, abbiamo stilato la presente “lista” di aspetti/ buone pratiche per la questione “password” STS.

  1. Consigliamo di NON fare copia-incolla della password, poiché talvolta capita che la sezione selezionata in copia, comprenda anche spazi e/o caratteri non visibili ma comunque presenti, che portano il sistema (è un sistema informatico, quindi non intelligente) ad avere un dato che differisce rispetto a quanto registrato sul sito STS, di fatto negando l’accesso e restituendo errore.
  2. Consigliamo di utilizzare la piccola icona a forma di “occhio” presente nei campi password e PIN per controllare che la password inserita corrisponda e che non siano stati commessi involontari errori di battitura.
  3. Consigliamo di scegliere su STS una password sì complessa (quindi con maiuscole, minuscole e numeri), ma evitando caratteri speciali come le valute (€, &, $, £), le lettere accentate (à, è, é, ì, ò, ù), o altri (§, *, ^, …).
  4. La punteggiatura può essere utilizzata ma anche qui suggeriamo quella “base”, quindi il punto, la virgola, il punto esclamativo o interrogativo, poichè già collaudati e correttamente codificati.
Was this article helpful to you? Yes No